Word di Microsoft: tutto sulla funzione di trascrizione

Word di Microsoft tutto sulla funzione di trascrizione

La funzione di trascrizione è disponibile da oggi in Microsoft Word sul Web a pagamento per gli abbonati di Microsoft 365. Progettato per aiutare redattori e reporter a trascrivere istantaneamente e facilmente le conversazioni di persona o le interviste virtuali, Microsoft spera che questa funzione aiuti gli utenti a risparmiare tempo.

Come la funzione “Dictate” che trasforma già le parole pronunciate in testo in Word, “Transcribe” è impeccabile. È disponibile in qualsiasi browser Web andando su Microsoft Word online e cliccando sulla scheda Home, seguita dalla freccia rivolta verso il basso accanto all’icona “Dictate”, poi il pulsante “Transcribe” – attenzione, nella versione francese sarà in grigio.

“Trascrivere” fa risparmiare tempo in due modi. In primo luogo, gli abbonati a Microsoft 365 possono registrare un’intervista o una conferenza in diretta da Word sul Web e ottenere una trascrizione nel documento subito dopo la sua conclusione. Gli abbonati possono anche scaricare un file audio MP3, MP4, M4a o WAV esistente per ottenere una trascrizione completa di un’intervista preregistrata o anche una conferenza web.

Questa funzione sarà disponibile anche sulle versioni Android e iOS di Word nel corso di quest’anno, e Microsoft prevede di integrarla con Word nella versione desktop.

Sviluppata da Azure Cognitive Services di Microsoft, questa funzione utilizza la magia dell’intelligenza artificiale sullo sfondo. Ciò significa che anche se si sceglie di registrare dal vivo, si possono comunque prendere appunti in background e digitare il documento come fa Word per la trascrizione. Una trascrizione tradizionale richiede solo pochi minuti, secondo Microsoft, e la funzione elimina la necessità di passare attraverso più applicazioni.

Una volta completata la trascrizione, le registrazioni vengono memorizzate in una cartella ‘Transcribed Files’ in OneDrive. Poi, da una finestra pop-up in Word sul web, siete liberi di selezionare e modificare i punti, aggiungere informazioni aggiuntive o correggere gli errori di battitura nella trascrizione automatica. È anche possibile inserire alcuni frammenti o estratti completi nel documento o riprodurre il file audio direttamente da Word sul web.

Alcune limitazioni

Attualmente l’audio può essere trascritto solo in inglese. C’è anche un limite di 5 ore di trascrizione al mese per le registrazioni caricate e un limite di 200 MB di dimensione del file. Tuttavia, Microsoft afferma che sta lavorando per migliorare questa situazione e che non ci sono limiti per la registrazione dal vivo.

Microsoft ritiene che queste funzioni siano utilizzate non solo dai giornalisti, ma anche dagli studenti con difficoltà di apprendimento che non possono prendere appunti contemporaneamente a una lezione. L’azienda vede anche i genitori che sono impegnati con i loro figli durante una riunione virtuale che lo utilizza.

Categoria: Web

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto