OnePlus North: lo straordinario smartphone Android

OnePlus North per risparmiare centinaia di euro per l’acquisto di uno smartphone di fascia alta. Le sue caratteristiche includono un eccellente design con un retro in vetro e una delle sfumature di blu più rinfrescanti che abbiamo mai visto su uno smartphone, un bellissimo display AMOLED con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz per un’esperienza super liscia, supporto 5G, ricarica wireless super veloce, e un sensore fotografico che è buono quasi quanto quello che si ottiene su un’ammiraglia.

Se Google l’avesse fatto, il nome dello smartphone avrebbe potuto essere il “Google Nexus 2020”. È davvero molto buono sotto molti aspetti, e utilizza il brillante codice di Google per la sua gamma Nexus, dalla versione estremamente fluida di Android ad un’ottima qualità di compilazione.

In questo test, passerò in rassegna le cose più importanti che dovreste sapere su OnePlus North, i pochi compromessi che fa, e come si confronta con la concorrenza, come l’iPhone SE (2020).

Nella scatola :

  • OnePlus Nord
  • Cuffie
  • Pellicola protettiva per lo schermo (preapplicata)
  • Carica d’ordito 30 Adattatore
  • Cavo di ordito di tipo C (supporta USB 2.0)
  • Guida rapida
  • Lettera di benvenuto
  • Istruzioni di sicurezza e scheda di garanzia
  • Adesivo della marca
  • Copertura protettiva del telefono
  • Espulsore del cassetto della scheda SIM

OnePlus Nord: design

In termini di design, sono impressionato da ciò che OnePlus ha fatto in questo campo. OnePlus ha usato intenzionalmente un design diverso su OnePlus North, per differenziarlo da OnePlus 8 e OnePlus 8 Pro. Immagino che il riutilizzo di un vecchio design come quello di Apple con l’iPhone SE non sarebbe stato gradito nel mondo Android.

Ma è ancora identificabile come un moderno smartphone OnePlus. In primo luogo, la dimensione. Il OnePlus Nord non è troppo grande, ma neanche troppo piccolo. In effetti, è un po’ più stretto rispetto alla maggior parte degli altri smartphone XL, rendendo più facile la presa. Il retro è in vetro (Gorilla Glass 5), ma i lati sono in plastica. Tuttavia, la qualità della costruzione è molto buona per uno smartphone con telaio in policarbonato.

Il OnePlus Nord misura 158,3 x 73,3 x 8,2 mm e punta le scale a 184 g, il che significa che è più corto del OnePlus 8, ma leggermente più largo, più spesso e più pesante. La buona notizia per chi è un po’ più goffo o ama infilare il proprio smartphone in una borsa è che nella scatola è inclusa una custodia in silicone molto sottile. Offre una buona presa e protezione contro piccoli urti e cadute.

I pulsanti sono piacevoli da usare, il che è importante per me. Il pulsante on/off è a destra e i pulsanti del volume a sinistra, poi a destra c’è il pulsante di silenziamento a tre posizioni (silenzioso, vibrante o rumoroso), un’altra caratteristica di OnePlus che aggiunge molto comfort. Non è possibile espandere la memoria interna di OnePlus North perché il vassoio della scheda SIM supporta solo due schede nano-SIM.

Nessuna certificazione

Solo se lo si tiene accanto a uno smartphone che costa più del doppio e lo si guarda da vicino si possono rilevare differenze di stile o di qualità di produzione. Quello che non si ottiene è la valutazione IP68. Lo smartphone non ha una certificazione IP ufficiale, ma lo slot della scheda SIM, la porta USB e una serie di altri componenti interni hanno un sigillo in gomma, e OnePlus indica che se lo smartphone dovesse cadere accidentalmente in acqua, probabilmente rimarrà illeso, ma non fatelo apposta.

Ma non c’è un jack per le cuffie. Mi manca, ma con le cuffie davvero wireless che sono molto più economiche di questi tempi, non credo che sia un grosso problema. La buona notizia è che OnePlus ha appena rilasciato il proprio e andare con lo smartphone – potete trovare il test di OnePlus Buds qui.

Sul retro, la caratteristica principale è la grande gobba oblunga che ospita le quattro telecamere di OnePlus North. È qualche millimetro più alto del retro dello smartphone, come su OnePlus 8 e 8 Pro, ma a differenza dei suoi fratelli più grandi e più alti, il blocco della fotocamera è nell’angolo sinistro, piuttosto che al centro.

OnePlus Nord: schermo

Ero anche preoccupato che, a questo prezzo abbastanza accessibile, lo schermo non sarebbe stato all’altezza delle mie aspettative e degli ultimi smartphone che ho potuto testare. I miei timori erano infondati: il OnePlus Nord ha un bellissimo schermo AMOLED!

I colori sono brillanti, gli angoli di visione sono eccellenti. Se lo si confronta con OnePlus 8, che è quasi il doppio del costo, si vedrà che la calibrazione dei colori di questo smartphone è migliore, ma nella fascia di prezzo di 400 euro, è uno dei migliori schermi che si possano ottenere, punto. La dimensione è di 6,4 pollici e la risoluzione è full HD+ (2400 x 1080 pixel), abbastanza precisa da non farvi notare i pixel.

Ma la caratteristica più importante non è solo la bellezza dei colori: lo schermo supporta anche un’opzione di aggiornamento a 90 Hz. Questa opzione consuma la batteria un po’ più velocemente della tradizionale frequenza di aggiornamento a 60 Hz (si può tornare a questa frequenza nelle impostazioni del display), ma raccomando di mantenere l’opzione a 90 Hz, perché fa una grande differenza nella fluidità di funzionamento dello smartphone.

Inoltre, OnePlus afferma di aver lavorato su una serie di impostazioni di sfondo e ottimizzazioni per garantire un’esperienza visiva di qualità, ed è esattamente ciò che si ottiene, sia che si navighi tra foto, siti web o episodi di Netflix.

È inoltre possibile personalizzare il display in molti modi, con le modalità notturna e di riproduzione disponibili, così come la regolazione della temperatura del colore.

Prestazioni e interfaccia di OnePlus North

Invece di un chip di punta, il OnePlus North è dotato del processore Snapdragon 765G. Anche dopo aver usato lo smartphone per un po’ di tempo, è stato difficile per me notare la differenza. Un leggero ritardo ogni tanto, sì, ma per quel che vale, lo smartphone funziona bene e veloce come un’ammiraglia.

Ho giocato un po’ a Call of Duty Mobile e ha funzionato bene come la maggior parte delle ammiraglie che ho testato. Noterete che i punteggi di questo smartphone sono effettivamente inferiori a quelli della concorrenza, ma nella vita reale non si nota quasi nessuna differenza.

Come già detto, non è possibile estendere lo stoccaggio interno di OnePlus Nord. Questo non dovrebbe essere un problema per le varianti da 128GB e 256GB, ma chi acquista la variante da 64GB potrebbe rimanere senza memoria dopo circa un anno, a seconda dell’utilizzo.

Dovrei anche menzionare che OnePlus Nord viene fornito con Android 10 in una forma abbastanza simile alla versione originale, che dà al sistema un aspetto molto pulito. Tuttavia, questo non è affatto un Android standard: OnePlus è orgoglioso dei numerosi miglioramenti apportati all’esperienza, dalle centinaia di piccole modifiche che migliorano le prestazioni del sistema alle funzionalità aggiuntive. I miei preferiti sono i nuovi wallpaper dal vivo che sono così lisci e piacevolmente animati. Si potrebbe dire che OnePlus regola questi dettagli come nessun’altra azienda. E si vede quel tipo di raffinatezza in tutta l’interfaccia.

Biometria

All’interno del display è presenteun sensore ottico di impronte digitali. Non ho trovato alcuna differenza rispetto agli altri smartphone OnePlus, che sono più costosi. Funziona in modo altrettanto affidabile e veloce. Se siete abituati agli smartphone Samsung che utilizzano un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni (come la serie Galaxy S10, S20 e Note 10), noterete che questo è in realtà più veloce e più affidabile.

E per chi vuole usare il proprio volto per sbloccare lo smartphone ed evitare il fastidio delle impronte digitali, si ha l’opzione del riconoscimento facciale. OnePlus Nord utilizza la fotocamera principale per il riconoscimento del volto e non ci sono proiettori a infrarossi o laser sofisticati per eseguire una scansione 3D del viso, è solo un’immagine 2D, quindi non è sicura come sull’iPhone, ad esempio. Se si riesce ad annullarla, la funzione North Face Unlock è in realtà incredibilmente veloce e conveniente. Vi consiglio di provarlo, e naturalmente potete abilitare sia il sensore di impronte digitali che il riconoscimento facciale, e usare quello che trovate più conveniente.

Qualità audio

Questo smartphone è oggetto di un compromesso: l’altoparlante. Si tratta di un unico altoparlante nella parte inferiore dello smartphone, e questo potrebbe essere un problema per voi. Se, come me, siete abituati, come me, a due altoparlanti su smartphone di punta, a questo manca solo il punch e la chiarezza.

Inoltre, è così facile silenziare il suono con le mani mentre si guardano i video o si gioca. Se siete abituati ad ascoltare musica o a guardare video su YouTube senza cuffie, la qualità e i problemi associati al silenziamento dell’altoparlante saranno fastidiosi.

OnePlus North: Telecamere

Per quanto riguarda la fotografia, ci sono quattro telecamere sul retro e due davanti. Si tratta chiaramente di una configurazione che si avvicina a quella delle ammiraglie di oggi. Tuttavia, due fotocamere posteriori non contano davvero: una è un obiettivo macro che è onestamente vicino all’inutile – le immagini risultanti sembrano sgranate e mancano di dettagli, ed è meglio usare la fotocamera principale – e l’altra è un sensore di profondità. Rimangono due sensori fotografici utilizzabili: uno è il sensore principale da 48 megapixel e l’altro è un sensore ultra largo da 8 megapixel.

I quattro fotosensori sul retro sono i seguenti:

  • Principale 48 megapixel Sony IMX 586 con sensore fotografico OIS da 48 megapixel
  • Sensore fotoelettrico ultragrandangolare da 8 megapixel
  • Sensore fotografico macro da 2 megapixel
  • Sensore di profondità da 5 megapixel

Per gli amanti del selfies, il OnePlus Nord ha :

  • Un sensore principale da 32 megapixel
  • Un sensore fotoelettrico ultragrandangolare da 8 megapixel

Qualità delle foto

Ecco il risultato. La telecamera principale sul retro è un buon sensore e funziona bene con una buona illuminazione, sia all’interno che all’esterno. Le immagini da 12 megapixel che cattura per default hanno un buon livello di dettaglio, e l’HDR automatico impedisce alle immagini di apparire troppo scure o sovraesposte.

Avete la possibilità di zoomare 2x con un’icona sullo schermo. Una semplice pressione di questa icona vi avvicinerà al vostro soggetto con una perdita minima di qualità dell’immagine. Questo funziona bene all’aperto, ma le foto ingrandite all’interno possono apparire un po’ sgranate e scure se l’illuminazione non è perfetta. Se si passa il dito sull’icona 2x, si trascina una rotella dello zoom, che permette di passare a uno zoom digitale 10x. Trattandosi di un’immagine puramente digitale, la qualità dell’immagine è notevolmente ridotta, ma le immagini scattate all’esterno con una buona illuminazione hanno ancora sufficienti dettagli.

L’icona dello zoom 2x si trova accanto ad altri due pulsanti, uno che ti riporta alla fotocamera principale e l’altro che ti porta alla fotocamera ultra larga da 8 megapixel, che ha un campo visivo di 119 gradi per permetterti di inserire molto più paesaggio nei tuoi scatti. Tuttavia, la qualità della fotocamera ultra-larga non è buona come quella della fotocamera principale, con immagini meno nitide che mancano di dettagli e colori in confronto.

Infine, la modalità notturna scatta 9 immagini a diversi livelli di luminosità e poi le combina in un’unica immagine per produrre un risultato più luminoso e uniforme. Tuttavia, sarà necessario tenere fermo lo smartphone durante questa operazione, poiché OnePlus Nord impiega da 1 a 8 secondi per catturare tutti i livelli. Se si sposta troppo lo smartphone durante questo tempo, si ottiene un’immagine sfocata.

Pannello frontale

Nella parte anteriore, si dispone di un sensore fotoelettrico largo e di un sensore fotoelettrico ultra largo. L’ultra larga può facilmente adattarsi a un intero gruppo di persone, quindi non c’è bisogno di portare un palo selfies. E’ una caratteristica molto comoda.

È inoltre possibile registrare video fino a 4K di risoluzione. La qualità è buona, ma noterete che la quantità di dettagli risolti non è così buona come sugli smartphone più costosi. Avete una modalità separata “Super Stabile” che fornisce una stabilizzazione cardanica. Una cosa che non si può fare in video è lo zoom fuori dalla telecamera ultra-larga se si è iniziato a registrare con la telecamera principale. È possibile utilizzare l’obiettivo ultra-largo per il video, ma è necessario selezionarlo prima di avviare il video e quando lo si utilizza non si può nemmeno zoomare.

OnePlus North: durata della batteria

Il OnePlus Nord è dotato di una batteria da 4.115 mAh. E, secondo la mia esperienza, la durata della batteria è eccellente. Ho usato lo smartphone quasi esclusivamente a 90 Hz, il che rende l’intera operazione molto più fluida, e la batteria è durata un giorno intero, ma non di più.

Se giocate molto o siete abituati ai social network, aspettatevi di dover ricaricare la batteria prima della fine della giornata. Grazie al cielo la ricarica è veloce. OnePlus Nord supporta le stesse velocità di ricarica rapida da 30W dei principali smartphone OnePlus e, a differenza di altre marche, la ricarica veloce è veloce anche se si utilizza lo smartphone durante la ricarica. Non avete la possibilità di ricaricare il vostro smartphone in modalità wireless, ma con la ricarica rapida disponibile non è un grosso problema.

E il 5G? Lo smartphone supporta il 5G per i mercati in cui è disponibile; non in Francia, quindi. Non è compatibile con le velocità super-veloci del 5G mmWave, ma onestamente, sono disponibili in così pochi posti che non ha davvero importanza.

OnePlus Nord: verdetto

Allora, OnePlus North è abbastanza buono? Ed è un killer di punta? Alla prima domanda, la risposta è un grande sì, e alla seconda domanda, penso che non sia ancora il fiore all’occhiello della scelta. Ma diciamocelo, nessuno dovrebbe aspettarsi che un telefono da 400 euro batta i dispositivi due o tre volte più costosi. Il risultato è che OnePlus Nord è eccellente. L’esperienza è estremamente fluida, lo schermo è bellissimo, la carica veloce è impressionante, ogni dettaglio di questo smartphone sembra raffinato.

Quindi, a meno che non stiate cercando la fotocamera migliore e non vogliate uno zoom più lungo, dovreste sicuramente prendere in considerazione il OnePlus Nord. Fa il 90% di quello che fa un’ammiraglia, ma a una frazione del prezzo di questo smartphone.

Valuta questo articolo

Design8.5Display9Performance8.5Camere8.5Autonomia8.5Software9Riepilogo

8.7Molto buono OnePlus ha fatto un forte ritorno nel mercato di fascia media con OnePlus North – è uno smartphone economico e ricco di funzionalità. Ha un grande display, una grande potenza e un potente set di telecamere, il tutto in un telaio che non corrisponde al suo prezzo accessibile.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto